raccolta fondi pro-UNICEf natale 2002

stampa - torna - chiudi...

da: I Circolo Didattico, 18 gennaio 2003 * "Liberi Pensieri"

 

Ai dirigenti
Ai docenti referenti Unicef
delle scuole della Provincia di Lecce

Il sovrapporsi di iniziative di solidarietÓ proposte nel periodo natalizio non ha impedito che molte scuole, anche se non tutte, continuassero il loro impegno a favore dei Progetti UNICEF, considerandoli prioritari nell'ottica del fondamentale diritto alla vita da garantire a milioni di bambini.
Ho avuto modo di constatare personalmente la dedizione degli Insegnanti che non si sono risparmiati nell'organizzare e realizzare varie iniziative ricche di valore formativo, suscitando, col sostegno del Dirigente, la collaborazione dei colleghi, del personale, degli alunni e delle famiglie.

Desidero esprimere tanta ammirazione e profonda gratitudine per queste significative testimonianze di fede nei valori dell'UNICEF e di fedeltÓ ad un impegno di servizio a bambini che non conosciamo di persona, ma hanno certamente un nome ed un volto oltre che gli stessi diritti dei nostri bambini.
Prego i Dirigenti di voler diffondere questa nota di plauso e di ringraziamento come giusta e dovuta gratificazione morale per chi ha lavorato in spirito di volontariato.
Cordiali saluti ed auguri di buon anno di lavoro.
Il presidente del Comitato Provinciale di Lecce UNICEF
Remo Sacquegna

Il Primo Circolo Didattico con le sue iniziative di solidarietÓ nel periodo natalizio 2002 ha raccolto la somma totale di di  2011,76 euro pari a 3.895.300 delle vecchie lire! Ringraziamo sentitamente tutti i genitori che hanno collaborato attivamente all'iniziativa. Tutta la somma Ŕ stata versata all'UNICEF. 
Di detta somma 980 euro sono il ricavato della "vendita"  delle pigotte e sarÓ utilizzato soltanto per acquistare i kit per le vaccinazioni.