Veglieonline.it >>> chiudimi  ***   Stampa questa pagina

La maggioranza “ inconcludente “

 

Finalmente la maggioranza esce dal silenzio e questo credo sia importante anche per giustificare la presenza di tanti consiglieri all’interno di questa amministrazione, ma lo fa in maniera poco opportuna, solo con l’obiettivo di giustificare un comportamento irriverente nei confronti dei colleghi della minoranza e di tutta la cittadinanza. In poche parole vuole mettere la “ polvere” sotto il tappeto.

E’ vero che la commissione ha approvato il Regolamento sulla illuminazione nel cimitero comunale, ma è pur vero e mi si smentisca altrimenti, che la minoranza ha dato mandato al sottoscritto per modificare la bozza, predisposta dal dipendente comunale,  e che le uniche modifiche sono state fatte solo da noi. Questo a dimostrazione che la minoranza propone ed opera fattivamente a favore della cittadinanza.

Se poi per il consigliere Cutrino va bene far attendere 30 minuti gli altri componenti della minoranza, e va ancora meglio far perdere del tempo, regolarmente pagato da tutti noi cittadini a due dipendenti per non fare niente, allora credo che farebbe bene ad astenersi dal parlare di amministrazione efficace ed efficiente, di risultati, di trasparenza,  linee guida  di questa amministrazione, che lui ha votato,  che si ripetono nella proposta di delibera che la maggioranza si appresta ad approvare per la riorganizzazione degli uffici secondo quanto previsto dalla riforma Brunetta.

Per quanto mi riguarda, e credo anche per gli altri componenti della minoranza, quasi tutti operanti nel privato, l’efficacia e l’efficienza sono una necessità per la sopravvivenza economica. Inoltre l’attenzione alla riduzione dei costi credo sia opportuna soprattutto in un momento quale quello attuale dove alla mancanza di disponibilità per gli enti locali si contrappone  il numero sempre più crescente di adempimenti e servizi da coprire.

 Credo in una politica attiva che crei e migliori la qualità della vita della cittadinanza che rappresenta solo ed esclusivamente il fine ultimo della stessa.

 

 

                                                                            Per i consiglieri di minoranza

Dott. Maurilio Nicolaci

 


La maggioranza inconcludente
Maurilio Nicolaci
26/11/2010