Veglieonline.it >>> chiudimi  ***   Stampa questa pagina

Ogni anno, in moltissime parti del mondo, si svolge qualche "Concerto di Natale"; anche nella nostra Veglie, quest'anno come gi da diversi anni, si svolto il Concerto di Natale".
Il Concerto, come ormai abbiamo letto dalle locandine e dai siti locali, stato organizzato dall'Associaione Musicale "Euterpe", di Veglie, il cui presidente Giuseppe Landolfo.
La direzione artistica curata dal maestro Ennio Lecciso. Sinceramente stata questa la grande novit del Concerto.
Ho sempre amato la musica, l'Arte, la poesia, e - nelle piccole cose che ho cercato di fare anch'io - per quanto stato possibile ho cercato di inserire sempre diversi aspetti dell'Arte contemporaneamente. E' stato bello vedere questa unione anche in questa serata appena trascorsa: musica eseguita e cantata ad alto livello, poesia declamata ad alto livello, presentazione delle opere a cura della professoressa Carmen De Stasio, anch'essa ad alto livello.

Insomma una serata sicuramente positiva che ha allietato una serata.

La scoperta stata il vedere il direttore artistico, non nelle vesti del maestro di Conservatorio, ma nelle vesti di un declamatore che ha cercato di "alleggerire" la serata, inframmezzando tra un'aria ed un'altra, delle brevi ma incisive poesie. Poesie non casuali, ma parole che nel mezzo della musica atematica, lanciavano dei messaggi che ben si addicevano con il periodo che stiamo vivendo, con il periodo natalizio. Parole che cercavano di richiamare alla  mente chi un uomo e cosa fare "Se" vogliamo essere "uomini"; parole che richiavano l'et si chiama vecchiaia quando interiormente qualcosa non riusciamo pi a sentirla; ma tutto pu rimanere giovane e vitale.

Inutile soffermarsi sulle parole del prof. Lecciso sulla "latitanza" delle Amministrazioni comunali. Il "non ci sono soldi" ormai un ritornello stonato, cantato tantissime volte ed anche decantato tantissime volte. Non voglio rovinare questi pensieri positivi andando verso (la tastiera lo vorrebbe) direzioni diverse dall'Arte e dal Natale.

Claudio Penna

 


Concerto di Natale 2009
Claudio Penna
23/12/2009