I soldi non si perdono ma si utilizzano al meglio

stampa - torna - chiudi...

da: NUOVE IDEE PER VEGLIE,  luglio 2001

In un manifesto affisso in questi giorni, il gruppo consiliare di minoranza accusa l'Amministrazione di aver "perso due miliardi su un progetto giÓ approvato".

In proposito il cittadino deve sapere che

* per poter realizzare il progetto cui fa riferimento la minoranza, il Comune avrebbe dovuto accollarsi una spesa di lire 990.000.000 necessari a confinanziare l'opera.

* per disporre della suddetta somma di lire 990.000.000 l'attuale Amministrazione avrebbe dovuto contrarre un ennesimo mutuo non essendoci la necessaria disponibilitÓ in bilancio

* i competenti uffici comunali hanno per˛ comunicato l'impossibilitÓ di contrarre un mutuo per la suddetta somma di lire 990.000.000 a causa di innumerevoli indebitamenti contratti dalle precedenti Amministrazioni e ancora in corso, indebitamenti che ammontano ad una somma di poco inferiore a lire 10.000.000.000

* l'attuale Amministrazione Comunale ha presentato un progetto per la realizzazione di interventi su strade di campagne dell'importo di lire 1.923.000.000 chiedendo ed ottenendo l'inserimento dello stesso nella graduatoria degli interventi finanziabili dalla Regione Puglia nell'ambito del P.Q.R. 2000-2006. Per la realizzazione del suddetto progetto Ŕ prevista, invece, una spesa a carico della Comune di soli lire 128.000.000 che sono disponibili in bilancio.

L'attuale Amministrazione ha fatto, quindi, una scelta responsabile.

Dovendo fare di necessitÓ virt¨, ha predisposto un progetto per strade rurali che, nel rispetto dei vincoli paesaggistici imposti, viene incontro il pi¨ possibile alle esigenze dei nostri cittadini ed Ŕ compatibile che le attuali risorse finanziarie disponibili.

Si impegna, inoltre, per il futuro a ricercare altre possibilitÓ di finanziamenti per la realizzazione di Opere Pubbliche necessarie.

                                                                                                NUOVE IDEE PER VEGLIE

Da un manifesto di Luglio 2001