Un computer per studente!

stampa - torna - chiudi - Qui maggiori informazioni!

a cura di Claudio Penna

E' stato avviato il Programma "PC per gli studenti" che, in applicazione dell'accordo tra Presidenza del Consiglio e Associazione Bancaria Italiana (ABI), prevede, per gli studenti italiani iscritti alla prima classe delle scuole secondarie superiori del corrente scolastico 2000-2001, la concessione di un "prestito d'onore" di 1.440.000 lire (IVA compresa), da restituire senza interessi in due anni, per l'acquisto di un personal computer e di dotazioni informatiche.

Inoltre, alcuni produttori di personal computer, su iniziativa della Presidenza del Consiglio dei Ministri, hanno manifestato l’intenzione di estendere le stesse condizioni di vendita, sia pure senza finanziamento bancario a tasso zero, agli studenti degli anni successivi ed agli insegnanti.

Il provvedimento, č stato definitivamente approvato con la Legge Finanziaria 2001.

Clicca qui per maggiori informazioni