Parcheggio a pagamento

stampa - torna - chiudi...

da un manifesto affisso,  novembre 2001 * "Amministrazione"

 Comune di Veglie
Provincia di Lecce

"Parcheggio a pagamento"

 

Vista la deliberazione della Giunta Comunale n.92 del 01.06.01, esecutiva ai sensi della legge, avente come oggetto "Parcheggio a pagamento dei veicoli su spazi comunali", con cui si Ŕ preso atto di uno studio della viabilitÓ per la realizzazione dei parcheggi a pagamento redatto dall'Ufficio di Polizia Municipale;
visto il D. Leg.vo N.285 in data 30.04.92 e successive modifiche ed integrazioni;

SI INFORMA

che nei prossimi giorni sarÓ reso attivo il servizio dei parcheggi per autoveicoli con custodia a pagamento nei giorni feriali in alcune fasce orare nelle aree del territorio di proprietÓ comunale qui di seguito indicate:

PIAZZA UMBERTO I - VIA CESARE BATTISTI - VIA CARDUCCI - VIA MAZZINI - PARCO DELLE RIMEMBRANZE - VIA ITALIA NUOVA - VIA SANTO SPIRITO - VIA S. ELIA - VIA MAMELI - VIA GARIBALDI - VIA DANTE - VIA MADONNA DEI GRECI - VIA VITTORIO VENETO

 

Detto servizio sarÓ gestito dalla ditta Cooperativa Millenium a r.l., con sede in Veglie alla via Vittorio Venete, 87.

Il servizio sarÓ effettuato alle seguenti condizioni, nei soli giorni feriali:

 

ORARI

1 giungo - 30 settembre dalle ore 9:00 alle ore 13:00
  dalle ore 16:00 alle ore 21:00
1 ottobre - 31 maggio dalle ore 9:00 alle ore 13:00
  dalle ore 15:00 alle ore 20:00

 

TARIFFE

Lire 500 (euro 0,26) per la prima ora o frazione di essa; lire 1.000 (euro 0,52) per ciascuna ora successiva o frazione di essa. Solo per i parcheggi in Piazza Umberto I la tariffa Ŕ fissata in lire 1.000 (euro 0,52) per la prima ora e lire 1.500 (euro 0,77) per ciascuna ora successiva o frazione di essa.

 

ABBONAMENTI

L'A.C. si riserva la facoltÓ di concedere, di concerto con la ditta aggiudicataria, abbonamenti e relativi sconti, per differenziate categorie di utenti (residenti, commercianti, professionisti, ecc.) in funzione delle richieste pervenute.

 

                        Il Comandante della Polizia Municipale

                               Dr. Massimiliano LEO